I FATTORI DI QUALITÀ NELL’ELABORAZIONE DEGLI SPUMANTI METODO CLASSICO

I vini spumanti incontrano un buon successo commerciale, che induce produttori di tutto il mondo a cimentarsi sulla via delle bollicine. Ma non sempre i risultati sono quelli attesi: indipendentemente dal metodo utilizzato per la rifermentazione, infatti, l'elaborazione di uno spumante è un’operazione ricca di peculiarità, che va pensata fin dall’impostazione del vigneto. Molti sono gli aspetti tecnici da gestire (maturità, pressatura, etc.), così come numerose sono le evoluzioni tecnologiche che richiedono un costante aggiornamento, soprattutto in Champagne, (gestione dell'ossigeno, sviluppo dei lieviti, tappatura...). Anche la degustazione degli spumanti presenta inoltre delle peculiarità da conoscere.
L’incontro tecnico permetterà un aggiornamento delle conoscenze sull'elaborazione degli spumanti metodo classico, fornendo indicazioni per adattare il proprio processo di elaborazione allo stile di vino desiderato, con particolare enfasi alle situazioni che prevedono l’uso di varietà autoctone e/o condizioni climatiche meno favorevoli.

PROGRAMMA

IL PROCESSO DI ELABORAZIONE “CHAMPENOIS” IN DETTAGLIO

  • Dalla raccolta al tiraggio: elaborazione del vino base
    • Il grado di maturità delle uve adeguato
    • La vendemmia (attrezzature, controlli)
    • I differenti gradi di pressatura: specificità della pressatura “ champenois”; i programmi, le attrezzature
    • Il frazionamento dei mosti e la loro chiarifica
    • La fermentazione alcolica e malolattica
    • Gli assemblaggi: l’apporto dei diversi vitigni; la strategia di pre-assemblaggio e assemblaggio; commenti per realizzare uno stile riproducibile.
    • Degustazione di un vino basedella Champagne.
    • La chiarifica e la stabilità dei vini: strategia, prodotti ed attrezzature tradizionali; prodotti ed attrezzature innovativi (centrifugazione, elettrodialisi)
  • Dal tiraggio al “ dégorgement
    • La preparazione del vino per il tiraggio
    • La preparazione dei lieviti
    • La presa di spuma
    • L’affinamento
    • Il “ remuage
    • Il “ dégorgement” e la “ liqueur d’expédition

DEGUSTAZIONE DEI VINI SPUMANTI

    • La preparazione ed il servizio
    • L’aspetto visivo, olfattivo e gustativo
    • Degustazionepratica di alcuni Champagne di diversa origine e tipologia.
    • Degustazionee discussione su alcuni spumanti diversa origine e tipologia.

I VINI IN DEGUSTAZIONE

    • Vino BasePinot Nero Mailly Grand Cru (da Mailly, comune GC)
    • Blanc des Blancs(Chardonnay 100%) Pierre Legras (da Chouilly, comune GC)
    • Blanc des Noirsda Pinot Meunier Beaumont de Crayères (da Mardeuil, comune PC)
    • Blanc des Noirsda Pinot nero Mailly Grand Cru (da Mailly, comune GC)

Relatore: dott. Christophe GERLAND, Intelli’Œeno(F), già direttore tecnico della Station Œnotechnique de Champagne
Traduzione tecnica consecutiva: dott. Giuliano BONI, Vinidea

La duratadel corso (codice INT04A) è di circa 4 ore.


INTELLI’ŒNO La società Intelli’Œno, con sede vicino a Valence (F), è stata fondata nel 2003 dall’enologo e microbiologo Christophe Gerland, ed è specializzata nel trasferire informazioni tra la ricerca viticola od enologica e gli enologi ed i produttori di vino, sia tramite attività di consulenza diretta o di osservatorio tecnologico, sia attraverso la messa a punto di specifici corsi di formazione per gli operatori professionali del settore. Intelli’Œno possiede inoltre una particolare competenza nel campo della microbiologia enologica. Vinidea è orgogliosa di esserne il partner esclusivo per l’Italia.
www.intellioeno.com

Ai soci Assoenologiverranno riconosciuti 4 crediti formativiper la partecipazione a questo corso. Per farne richiesta, inviare una copia dell’attestato di partecipazione a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Data: 17 maggio 2019 Ora: 9h30 – 13h30

Sede: Sala Polifunsionale PISL - Via Beato F.sco Marino, Zumpano (CS) – Fronte Almaviva e Omnia Energia

Termine per l’iscrizione: entro mercoledì 15 maggio.


La Quota di Partecipazione è di 30,00 €


Per maggiori informazioni contattare: Vinidea S.r.l.– Piazza 1° Maggio 20 – Ponte dell’Olio (PC)
Telefono 0523/87.64.23 – Fax 0523/87.63.40 – Email: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.